Documento senza titolo
FESTA DELL'EUROPA 2010

La “Festa dell’Europa”, il 15 maggio 2010, presso il Seminario di Nola

f

Incoraggiati dal successo delle precedenti tre edizioni, gli studenti dell'I.V.P. hanno riproposto, anche quest'anno, la “Festa dell'Europa” che si è celebrata nel corso della mattinata del 15 maggio presso la Sala Conferenze dell'Istituto, nel Seminario di Nola.


*

I nostri studenti si sono confrontati discutendo con gli ospiti di altre scuole, sul significato dell’Europa Unita e di tutti i vantaggi che derivano dell’abbattimento delle “frontiere” razziali ed economiche nel seno del nostro antico continente. Alla festa quest'anno sono intervenuti, ancor più numerosi degli altri anni, gli alunni a testimonianza di come l’Europa sia avvertita come una concreta occasione dil futuro per i giovani.

 

Il clichè della festa è stato quello ormai collaudato degli anni precedenti: occasione di riflessione, celebrazione ed happening gioioso! E' cambiata solo la "cornice", infatti, a causa del cattivo tempo che ha impedito di utilizzare l'open-space dello splendido chiostro del Seminario di Nola, la manifestazione si è svolta tutta nelle sale interne del nostro Istituto.

La Festa dell'Europa 2010 è stata suddivisa in due fasi: La prima, di natura celebrativa e di sensibilizzazione alle problematiche dell'Unione Europea, è stata aperta dal saluto del Dirigente Scolastico, prof. Gennaro Santo e del Rettore del seminario, Rev. Mons. Gennaro Romano.


*******************************************************I conduttori:
**************************************Alessia Maffucci (I L.C.) e Antonio La Marca (IV L.S.)


La prof.ssa Maria Carmela Maione, (I.V.P. Nola) ha trattato il tema “Cittadinanza europea e diritti fondamentali”, mentre, la prof.ssa Maria Ciccone (I.V.P. Nola) ha proposto delle riflessioni sul tema “2010 Anno Europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale”.
***Prof.ssa M.C. Maione********************************************Prof.ssa M. Ciccone

***
**********************



Il nostro “euroteacher”, il prof. Giovanni De Angelis, responsabile del progetto “Festa dell’Europa” ha parlato infine dell’impegno della nostra scuola a supporto dell’Unione Europea.

******************************************Prof.ssa Prof. De **************************************************************Prof. De Angelis

 


L’intervento dei giovani dell’Istituo “M. Serao” di Pomigliano d’Arco ha offerto un toccante spunto di riflessione su “diversi e disadattati”



****
Prof.ssa Sorrentino




mentre la partecipazione musicale dei ragazzi dell’Istituto “Rosmini” di Palma Campania ha rinfrancato lo spirito di tutti gli intervenuti alla manifestazione.



La Festa è ripresa, poi, con l'EuroParty, ovvero la seconda fase della manifestazione, squisitamente a carattere di “happening” festivo.

***********

Non potevano mancare delle vere e prorie “guest stars” particolarmente attesi e graditi dal pubblico giovanile, quali “Kianka, Frankie Flow & Marissa”, un gruppo formato da tre giovani emergenti del panorama rap italiano

.........................e gruppi pop del hinterland nolano, come i “Light Sounds”.

k**********

Un buffet di Snacks, drinks ed eurodolci per gli studenti è stato allestito nella Sala Mensa

*****

appositamente decorata (con nastri e palloncini giallo e blu “Europa”) per l'occasione.

 

 

Un buffet più “intimo” è stato allestito nel Refettorio del Seminario per le personalità ed i docenti intervenuti.

 




Tutto in perfetta sintonia col clima di “festa europea” che l'I.V.P. intendeva trasmettere alle delegazioni delle Scuole invitate a partecipare per riflettere insieme sulla “nostra” Europa.

******************************

- Altre foto e video della manifestazione -